Social network: alla ricerca di relazione!

I social network sono il risultato della voglia di ciascuno di noi di comunicare, esprimerci, incontrare, conoscere. Essi hanno avuto l’impatto dell’universalità! Le persone hanno trovato il modo di parlare ed essere ascoltate. Abbiamo scoperto come poter fare il giro del mondo senza uscire da casa nostra. Abbiamo rimediato spazi e luoghi dove poterci esprimere e imparare, condividendo.

Se applichiamo tutto questo a delle realtà aziendali ecco che facilmente intuiamo quali sono le attuali strade del marketing.

Io posso adottare una strategia di comunicazione che mi fa entrare a diretto contatto col mio cliente e lui con me.

Fin’ora il cliente si è magari sentito troppo piccolo e insignificante rispetto alla realtà aziendale, grande e inavvicinabile. Tramite i social network oggi io posso entrare in questa relazione e dare informazioni, nozioni tecniche, stringere relazioni più umane, lasciare che mi facciano domande, rispondere e discutere in merito a eventuali critiche. Posso in sostanza avvicinarmi e farmi percepire come più presente, interessato alla relazione perché su questa relazione si può costruire la fidelizzazione migliore, la più proficua.

I social network non sono tutti uguali, ognuno ha le sue specificità. A seconda del cliente di riferimento si adotterà la comunicazione più consona ed efficace, scegliendo il social network necessario.

Le parole d’ordine: apertura, disponibilità, affidabilità, trasparenza, voglia di costruire relazioni.

Perché quel cliente dovrebbe scegliere proprio me?

Per un motivo tra tutti che oggi secondo me è l’unico che può vincere: non perché ciò che gli propongo io non ha paragoni, ma perché, anche se fosse così, la mia capacità relazionale è migliore. La disponibilità alla relazione che io metto in gioco, la capacità di comunicazione è il valore aggiunto che mi fa vincere sulla concorrenza.

Pensiamoci: a volte ci ostiniamo a pagare di più la frutta dal nostro fruttivendolo solo perché al mattino chiacchierare con lui è meraviglioso. Continuiamo a comprare le scarpe nello stesso negozio per la pazienza e il sorriso di quella commessa.

Per converso, chi invece a muso duro ci propone un prezzo migliore finiamo per non reputarlo affidabile e lo scambiamo per truffaldino.

La migliore fidelizzazione è frutto di relazione sincera. O, se non altro, è quella più gratificante!

Anche se spesso in Italia i social network sono banditi dal posto di lavoro, aspettiamoci che inizino ad avere la parte più importante nelle relazioni, umane e commerciali. I social network sono solo agli albori nel nostro paese!

Link di approfonimento

Social Network: 10 motivi per cui le aziende ne hanno bisogno.

Il Personal Branding attraverso i Social Network

La mappa dei social network nel mondo

Annunci

Informazioni su Mariangela Lecci

Blogger, SEO copywriter, Branded content developer. Vedi tutti gli articoli di Mariangela Lecci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: