Chi sono

 

Sono blogger, editor, copywriter e music maker.

Ho imparato a leggere a 5 anni, a scrivere a 6 e ho iniziato a studiare pianoforte a 8 anni. Da allora non ho mai smesso di leggere, di scrivere, di suonare.

Sono stata una bambina fortunata, avendo avuto due genitori che mi hanno indirizzato alla preparazione poliedrica e incoraggiato alla cultura multisfaccettata.

La parola d'ordine nel mio lavoro è creatività: per comunicare soprattutto.

Sia che costruisca un blog, sia che componga musica, guardo sempre all'efficacia del messaggio veicolato.

Ho un amore mai pago per la Parola, un gusto mai sazio. Mi occupo di copywriting e amo il lavoro di editing: un testo non solo va scritto correttamente, va anche impaginato bene e reso leggibile. Altrimenti il clamore delle parole si perde nella mancanza di fruibilità di lettura Mi piace la carta, ho con essa un rapporto viscerale. I libri, le riviste, i quaderni sono il mio pane quotidiano, il mio nutrimento. Qualcuno mi dice scherzando che potrei essere un editore. Ma, paradossi della vita innnovativa, lavoro nell'unico posto dove la carta non c'è: sul web! Vado alla ricera di blogger-talenti e per loro lavoro, costruendo piattaforme che rendano una comunicazione sociale, che sia per i loro lettori gradevole, intensa, gratificante, fruibile. Indirizzandoli nei contenuti, formandoli ed educandoli a tirare fuori se stessi con pragmaticità e ambizione. Così esprimo anche la mia creatività, disegnando layout che creino partecipazione emotiva, lavorando per la visibilità di quei luoghi (in gergo si dice Seo, ma sono alla ricerca di una parola migliore…).

Amo alla follia la sollecitazione musicale: far parlare le parole tramite la musica. Curo una rubrica sulla letteratura in radio, ideando e realizzando il layout musicale.

 

 

 

 

Altre attività personali

 

Nel tempo che mi rimane compongo musica e intreccio fili all'uncinetto.

Casomai mi accadesse di sentirmi arrivata, lavoro in una comunità psichiatrica, dove posso sperimentare tutte le mie debolezze di personalità e lavorarci su. In questo modo non perdo mai di vista la mia umanità e la mia pochezza. E questo mi da la grinta per affrontare il mio lavoro sempre orientata alle persone e solo secondariamente agli obiettivi. La ricchezza relazionale non è subordinata a niente, men che meno al profitto.

 

 

Contatti

Puoi scrivermi a questo indirizzo e-mail: lamentesonoio@gmail.com Puoi trovarmi su Skype cercando il nick lamentesonoio


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: